PlayStation 4 1 Tb C Chassis + Uncharted 4: Fine di un Ladro [Bundle Limited] a soli 299,90 euro

Su Amazon Italia in offerta la Playstation 4 con HDD da 1 Tb e Uncharted 4: Fine di un Ladro [Bundle Limited] a soli 299,90 euro, ultima versione chassis C.

uncharted4bundle

La console serigrafata mostra l’immagine di Nathan Drake e include al suo interno la copia fisica della sua ultima avventura, ma prima di accingervi ad acquistare il prodotto e bene tenere a mente alcune problematiche riguardo questa partita di console.

La console in questione potrebbe presentare una piccola ammaccatura sul davanti che non dovrebbe pregiudicare il corretto funzionamento della console, questo è dovuto ad una piccola partita di console difettose.

Inoltre la console pare che si surriscaldi in breve tempo, questo è dovuto alla rimozione del telaio interno in alluminio che ricopre la scheda madre portando la plastica a diretto contatto con i componenti interni della console.

Assicuratevi inoltre di mantenere la console in posizione orizzontale per favorirne un buon ricircolo d’aria mantenendo una buona aerazione interna.

Se riscontrate problemi di spegnimento improvvisi e bug anomali rivolgetevi subito al negoziante su Amazon o se preferite contattate Sony, anche se non lo consiglio, potreste ricevere un prodotto ricondizionato.

PlayStation 4 1 Tb C Chassis + Uncharted 4: Fine di un Ladro [Bundle Limited]

Price: EUR 358,90

4.1 su 5 stelle (35 customer reviews)

8 used & new available from EUR 273,40



Source : amazon.it


4 commenti

    1. questo è vero, ma per chi non ha un televisore 4K può andare pure bene, unico neo il problema del surriscaldamento

  1. ma anche chi non ha un tv 4k puo beneficiare della nuova ps4 poiche i giochi andranno piu fluidi e con maggiori dettagli grafici. Che problema di surriscaldamento hanno le ps4 fat?

    1. Solo la Chassis C che sarebbe l’ultima revisione della FAT, non presenta il telaio in alluminio per la dissipazione del calore, si surriscalda facilmente come abbiamo descritto nella news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *