Modifica ora la tua console Playstation 3

Esiste da anni ormai, eppure ancora oggi diversi utenti ci chiedono come fare per installare un Custom Firmware su Playstation 3, si tratta probabilmente di ragazzi che si avvicinano per la prima volta nella scena.

La modifica su Playstation 3 è semplicissima da attuare, ma ci sono alcune regole obbligatorie da seguire, la console deve montare il firmware 3.55 originale, se invece montate un firmware superiore provate ad installare il file PUP MinVerChk.

L’installazione di questo particolare firmware sulla console vi permetterà di scoprire il firmware di fabbrica montato sulla Playstation 3, se uguale o inferiore al firmware 3.55, potrete modificarla in seguito ad un downgrade hardware (si consiglia di farlo eseguire da un tecnico specializzato).

Video downgrade PS3 Slim

Installazione MinVerChk

  • Scaricate l’archivio MinVerChk.rar da questo indirizzo ed estraetelo sul desktop.
  • Dalla cartella MinVerChk prelevate il file PS3UPDAT.PUP.
  • Procuratevi una chiavetta USB da almeno 2 GB e formattatela in FAT32, create al suo interno una cartella rinominandola PS3, e all’interno di questa cartella createne un’altra e datele il nome UPDATE, ora posizionate il file PS3UPDAT.PUP all’interno di questa cartella.

BYC

  • Ora andiamo ad estrarre la chiavetta dal PC e colleghiamola alla Playstation 3, nella porta USB più vicina al lettore.
  • Accendete la Playstation 3, e dalla colonna Impostazioni cliccate su Aggiornamento del sistema, da qui scegliete di installare il firmware presente sulla chiavetta USB collegata alla Playstation 3 (Aggiorna tramite supporti di memorizzazione).
  • Arrivati ad un certo punto dall’installazione comparirà a schermo il firmware di fabbrica, che come già accennato se uguale o inferiore al firmware 3.55 può montare un Custom Firmware in seguito ad un downgrade hardware.

Installazione di un Custom Firmware

Se montate un firmware 3.55 o volete semplicemente aggiornare ad un Custom Firmware più recente seguite i passaggi descritti in basso.

  • Scaricate il Custom Firmware che intendete installare sulla Playstation 3 (Rebug, Habib, Ferrox..).
  • Procuratevi una chiavetta USB da almeno 2 GB e formattatela in FAT32, create al suo interno una cartella rinominandola PS3, e all’interno di questa cartella createne un’altra e datele il nome UPDATE, ora posizionate il file *.PUP all’interno di questa cartella e rinominate il file in PS3UPDAT.PUP.
  • Andiamo ad estrarre la chiavetta dal PC e colleghiamola alla Playstation 3, nella porta USB più vicina al lettore, per installare il Custom Firmware ci sono due modi, via Recovery Mode e da XMB, una considerazione importante da tenere sempre a mente è di togliere il blu-ray dal lettore.

La Playstation 3 dalla modalità di recupero potrebbe installare il Firmware presente nell’unità ottica, un guaio se un blu-ray presenta un firmware superiore al 3.55, non dimenticatelo.

Recovery Mode

  • Accendete la console tenendo premuto il tasto di accensione per una decina di secondi, fino a sentire alcuni segnali acustici, al terzo segnale acustico la console si spegnerà da sola.
  • Rilasciate il tasto di accensione e premetelo nuovamente una seconda volta, al quarto segnale acustico vi ritroverete nella modalità di recupero (tenete a portata di mano il cavetto mini USB per collegare il controller).

IF

  • Da qui basta eseguire l’aggiornamento del sistema (ultima voce in basso) e premere contemporaneamente i tasti  e  sul controller.

Nota: Se riscontrate problemi durante l’avvio dei backup eseguite una ricostruzione del database (quarta opzione).

La ricostruzione del database ci permette di eseguire una deframmentazione del disco, eliminare i messaggi, le playlist o le modifiche apportate alle schermate [Informazioni], elimina anche le informazioni sulle immagini presenti in [Foto], le icone video, la cronologia di riproduzione video e le informazioni di ripristino video.

Potrete anche scegliere di ripristinare il file system che permette di riparare. ove possibile, un registro di sistema danneggiato.

Nota: Dopo aver scaricato il firmware modificato controllate il suo codice alfanumerico MD5, questo serve per capire se vi trovate davanti ad un file difettoso o meno, il codice dovrebbe essere uguale a quello riportato in tutte le nostre news, diffidate da Custom Firmware che non presentino il codice, non vi è alcuna certezza che sia valido.

Per fare questo scaricate l’applicazione winmd5, decomprimetelo e trascinate al suo interno il file PUP, il programma dovrebbe mostrarvi il valore in basso.

I backup

Per poter eseguire i backup dei propri giochi da hard disk esterno/interno dovrete utilizzare un backup manager, tra i più famosi ed utilizzati oggi, multiMAN e irisMAN, esiste anche un terzo backup manager (ManaGunZ) sviluppato dal developer Zar.

I backup devono essere caricati in formato cartella oppure potrete convertirli in formato ISO attraverso dei tool specifici, l’operazione può essere eseguita anche dai backup manager stessi.

Directory backup

I backup in formato cartella (quelle che iniziano per BLESXXXX) possono essere posizionate nelle directory dell’hard disk interno/esterno GAMES GAMEZ.

Se il backup viene convertito in formato ISO la directory di destinazione sarà PS3ISO (PSXISO per i giochi della PSone, PS2ISO per i giochi della PS2, PSPISO per i giochi della PSP e cosi via anche per BDISO e DVDISO per quanto riguarda i film).

Download: Custom Firmware Ferrox 4.81 Cobra 7.5.2 v1.03 – MD5: 789ca98cc412f39346481643eefcf00c

Download: Custom Firmware Rebug 4.81.2 REX/D-REX

Download: Custom Firmware Starbucks 4.81 Cobra 7.50 v1.02 – MD5: BC87971E7ED9BED7A620418465EBB36C


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *