Android Nougat disponibile ufficialmente per i dispositivi Nexus

Sono passati diversi mesi da quando Google aveva annunciato la settima revisione del sistema operativo Android, conosciuto come Android N (Nougat che significa letteralmente torrone), e in quest’ultimo periodo si sono succedute diverse versioni beta fino ad arrivare al rilascio ufficiale avvenuto nella giornata di ieri.

AndroidN

Android 7.0 Nougat verrà reso ufficialmente disponibile per quasi tutti i dispositivi Nexus (Nexus 6, Nexus 5X, Nexus, Nexus 6P 9, Nexus Player), il tablet Pixel C e la General Mobile 4G.

Il rilascio dovrebbe avvenire in modo graduale, e secondo quando riportato dal portavoce di Google potrebbe richiedere diverse settimane per raggiungere i vari dispositivi supportati.

Sempre secondo quando dichiarato da Google l’aggiornamento al sistema operativo Android Nougat introdurrà circa 250 funzioni importanti, come il sistema delle notifiche che si avvicina di molto alle linee guida di Google, e la maggior parte delle applicazioni che ora permetteranno di eseguire azioni direttamente dal centro notifiche.

Nougat

Google ha anche ridisegnato il widget per le impostazioni rapide (il menu a tendina che si tira verso il basso dalla parte superiore dello schermo), e tra le altre cose ora ci viene più facile spostare gli elementi senza dover attivare la modalità sviluppatore.

Alcune delle caratteristiche

  • Aggiunta la possibilità di passare tra due diverse applicazioni.
  • Aggiunta la possibilità di vedere due applicazioni side-by-side (o uno sopra l’altro), proprio come avviene su alcuni modelli Samsung.
  • Maggiore durata della batteria in modalità Doze (sorta di modalità stand-by).
  • Aumentata la velocità di accensione del dispositivo.
  • Aumentata la velocità nell’aggiornamento del sistema operativo.
  • I nuovi giochi utilizzano il supporto per le API Vulkan su Android N.
  • Aggiunta una speciale modalità per la realtà virtuale che prende il nome di Daydreams, le applicazioni VR funzioneranno meglio ora (richiede comunque un dispositivo Daydream-ready).

Il team Jide Technology ha rilasciato alcune dichiarazioni sul social network Facebook, i prossimi aggiornamenti di Remix OS supporteranno alcune delle caratteristiche di Android Nougat.



Source : android.com


Lascia un commento