RetroArch Beta versione 1.3.6+ per Playstation 3 e Playstation Vita [aggiornato con download per PS3]

Arriva finalmente, una versione di RetroArch Beta per Playstation 3, dopo tanti mesi di assenza il team Libretro grazie all’aiuto di Ezi0 si prepara a pubblicare una release importante dell’emulatore, sono state condivise anche informazioni riguardo i core per Playstation Vita e Playstation TV.

libretro

Il developer Frangarcj ha collaborato nello sviluppo del porting di retroArch da Rejuvenate a HENkaku, sono pochi ancora i core che si rendono pienamente compatibili, ma tenete a mente che si tratta di una release candidate, in attesa della prossima versione 1.3.7.

Playstation Vita

Installazione

  •  Scaricate ed estraete l’archivio 7zip in una qualsiasi directory del PC. Troverete al suo interno diversi file VPK.
  • Avviate l’applicazione ‘molecularShell’ (dovrete attivare l’exploit HENkaku prima) e una volta all’interno del filebrowser, premete but_select per avviare il server FTP.
  • Attraverso un client FTP tipo Filezilla da PC trasferite i file VPK sulla Playstation Vita in ur0: (memoria interna) o ux0: (scheda di memoria esterna).
  • Ora su Playstation Vita premete cerchio per tornare indietro e dal filebrowser selezionare i file VPK per installare i core.
  • Uscite da ‘molecularShell’, vedrete apparire le varie icone sulla LiveArea.

Installare le Rom

  • Per installare le Rom basta caricarle nelle stesse directory degli emulatori, in ur0: (memoria interna) o ux0: (scheda di memoria esterna). Seguite la stessa procedura descritta poco sopra.

Stato del porting

Core funzionanti

  • Il core CatSFC/SNES funziona bene. Dovrebbe funzionare in Fullspeed nell’esecuzione di gran parte delle Rom.
  • Il core FB Alpha CPS1 funziona bene a velocità piena, esegue tutti i giochi senza problemi utilizzando un vecchio romset FBA.
  • Il core FB Alpha CPS2 funziona bene a velocità piena, esegue tutte le grandi ROM CPS2 utilizzando un vecchio romset FBA.
  • Il core FB Alpha Neo Geo funziona bene a velocità piena, anche se non tutte le grandi Rom funzioneranno. KOF 96 potrebbe caricare (circa 23/ 24MB). Provare ad eseguire prima i giochi più piccoli, prima di avviare le rom più grandi
  • Il core FCEUmm funziona bene a velocità piena.
  • Il core Genesis Plus GX funziona bene a velocità piena.
  • Il core Mednafen Neo Geo Pocket Color funziona bene e con framerate a circa 52/53fps. Ci potrebbe essere un nuovo core Neo Geo Pocket Color in arrivo (non Mednafen NGP), che verrebbe eseguito in piena velocità senza problemi.
  • Il core Handy/Lynx funziona bene a velocità piena.
  • Il core Mednafen Wonderswan funziona bene a velocità piena.
  • Il core Mednafen Virtual Boy funziona anche se troppo lento (circa 26fps), forse danneggiato (probabilmente a causa di colore a 32 bit).
  • Il core NXEngine/Cave Story funziona bene a velocità piena.

Core non ancora funzionanti

  • Le Rom devono essere tutte decompresse (tranne le Rom per FB Alpha).
  • I core non passano ancora all’interno di RetroArch, per ora ogni core è un programma autonomo.
  • Add Content -> Download Content attualmente non funziona, se lo provate dovrete riavviare l’emulatore.
  • History list attualmente non lavora.
  • I salvataggi di stato funzionano a metà, permettono di salvare ma non di caricare.
  • Il threading deve essere ancora implementato.
  • Il core 2048 non funziona ancora come dovrebbe.
  • Il core PrBoom/Doom si blocca dopo il caricamento di un file WAD Doom.
  • Il core Picodrive si blocca dopo il caricamento di una Rom.
  • Il core QuickNES non carica attualmente le rom.
  • Il core Gambatte non carica attualmente le rom.
  • Il core SNES9x Next non carica attualmente le rom. Attendere una possibile revisione, al momento potrete utilizzare CatSFC.
  • Il core DOSBox potrebbe risultare lento.

Piani futuri

  • Verranno aggiunti diversi core e corrette le versioni non funzionanti.
  • Cercare di far lavorare i runtime Cg in modo da aggiungere il supporto per shader Cg.
  • Supporto per più controller su Playstation TV.

Playstation 3

Le versioni CEX e DEX di retroArch per Playstation 3 verranno rilasciate oggi sul più tardi da parte del developer Ezi0, e probabilmente verranno caricate anche sul portale xbins.org.

XMBretro

Si tratta di una prima versione beta in attesa del prossimo grande aggiornamento, anche se questa versione potrebbe risultare stabile per certi versi. Di seguito vengono riportate alcune considerazioni che sarebbe bene tenere a mente.

  • Non è ancora possibile eseguire a scansione dei contenuti, al momento si possono caricare i contenuti direttamente dal file system.
  • Per essere in grado di caricare le Rom zippate su emulatori come SNES9x e simili si consiglia di utilizzare la funzione ‘Open Archive As Folder’ per selezionare la Rom. Non utilizzate la voce ‘Load Archive With Core’ che attualmente non funziona.
  • Se si seleziona la voce ‘Information’ -> ‘Core Information’, non verranno mostrate le informazioni al momento.
  • Nessuna delle funzioni scaricate dalla rete lavora sul porting della Playstation 3. Bisogna lavorarci sopra ancora per un po’.
  • La versione PS3 ora utilizza il driver Menu XMB, un grande passo in avanti rispetto al menu RGUI delle precedenti versioni. Il driver Font attualmente utilizzato su PS3 è il font bitmap di default.

La prossima versione 1.3.7

Questa release beta mostra alcune delle caratteristiche che saranno presenti nel prossimo grande aggiornamento di retroArch.

  • Una migliore gestione degli errori per quando viene caricata una Rom all’interno di un core diverso, la maggior parte degli emulatori saranno in grado di uscire invece di crashare.
  • Un più completo sistema per le ‘info’. Premendo but_select in qualsiasi parte ci si trovi verrà mostrato un messaggio di aiuto con la spiegazione delle varie funzioni.
  • Verrà implementata la traduzione in più lingue, sia per quando riguarda l’emulatore che per le ‘info’.

Download: retroArch PS-Vita (HENkaku) v1.3.6+

Download: retroArch PS3 CEX v1.3.6+ 

Download: retroArch PS3 DEX v1.3.6+ 


Lascia un commento