Rilasciato emulatore ePSXe v2.0.5 per PC Windows, Mac OS X e Linux (versione 2.0.6 per Android)

Arriva un nuovo aggiornamento per uno dei più longevi emulatori della prima console Playstation, sviluppato da tre talentuosi developer calb, Galtor e _Demo_.

epsxe

L’emulatore ePSXe funziona attraverso i suoi numerosi plugin che permettono di emulare il suono, il CD-ROM e il controller, mentre su Linux e Android viene utilizzato un ulteriore plugin per la GPU.

Changelog Win

  • Aggiornato ricompilatore x86, ora viene utilizzato lo stesso ricompilatore per tutte le versioni (Android, x64 Linux, Mac …), questo permetterà di fixare facilmente i vari bug in tutte le versioni.
  • Realizzato un porting per NetPlay locale da Android (sperimentale). Questa versione è compatibile con netplay locale al resto delle versioni ePSXe dalla versione 2.0.5 (MacOSX, Linux x86, x64 Linux e Android – versione 2.0.6, informazioni aggiuntive nella documentazione ePSXe).
  • Realizzato un porting per la modalità threading GPUCORE dalla versione Android. Le CPU per PC sono più veloci delle CPU Android, questa soluzione andrà a limare gli FPS (questa opzione risulta utile quando la CPU è più lenta).
  • Aggiunte nuove modalità di threading per Pete OpenGL2 Core Plugin. Questo include una modalità base a 2 thread, e 2 modalità extra aggiunte in effetti soft/hardware. (questo andrà a migliorare alcuni effetti, ad esempio la foto che brucia all’inizio di Castlevania).
  • Nel plugin INPUTCORE, scambiati gli attuatori delle vibrazioni quando si utilizza la modalità Xinput (in modo che corrisponda ai pulsanti reali della PSX sinistra/destra). Oltre a quando si utilizza un gamepad in modalità digitale, ora potrete utilizzare la levetta sinistra come il dpad.
  • Corretto il supporto per le ROM PBP più grandi di 2GB. Ora dovrebbe essere in grado di eseguire le ISO PSX2PSP più grandi di 2 GB come Final Fantasy VIII.
  • Fixati i codici cheat supportate durante l’esecuzione della modalità interprete.
  • Aggiunta una nuova opzione nella finestra cheat codes per scaricare i trucchi dalla versione ePSXe (grazie a psxdatacenter.com)
  • Correzioni al core che ha portato al supporto per diversi titoli o che vengano eseguiti senza grossi problemi. (Wing Commander IV, MONKEY HERO).

Changelog Linux/Mac OS X

  • Aggiornato il core alla versione 2.0.5.
  • Fixati su Linux alcuni problemi con la configurazione gamepad.
  • Aggiunto supporto NetPlay locale.

Changelog Android

La versione più recente per Android è la 2.0.6 pubblicata il 25 giugno 2016

  • Aggiornata la funzione NetPlay locale. Compatibile con il resto dei porting (Windows, Linux, x64 Linux e MacOSX).
  • Aggiunte un sacco di nuove skin colorate (grazie a Javier ~ JZX1673).
  • Fixati i profili di input quando si utilizza la GPU renderer = hardware + shaders.
  • Aggiunta una opzione per disattivare l’effetto premere il pulsante touchscreen.
  • Aggiornato il plugin OpenGL alla versione 16 (correzioni minori).
  • Aggiunta una griglia per l’editor touchscreen gamepad.
  • Aggiunta lingua ungherese (Eliterarking).

Versione 2.0.5 pubblicato il 27 maggio del 2016

  • Migliorata la funzione NetPlay locale (fixati alcuni problemi di desincronizzazione). Oltre a LoadState non dovrebbe desincronizzare l’emulazione e questa caratteristica sarà compatibile con il resto dei porting ePSXe dalla versione 2.0.3 (Windows, Linux, Mac).
  • Unificata dynarec X86 e ARM. Ora entrambe le versioni sono compatibili con la funzione NetPlay locale.
  • Incluso un effetto di animazione nei pulsanti touchcreen quando viene premuto un tasto.
  • Aggiunta una nuova opzione nelle preferenze+.
  • Migliorata la temporizzazione del CDROM, bug e problemi di cambiamento del disco. Migliorata la sincronizzazione quando si cercano e leggono settori cdrom, fixato il cambio disco per Tales of Destiny 2  e fixato Twins Story e Harukanaru Toki no Naka de – Banjou Yuugi.
  • Corretto un bug che portava al rallentamento di Koudelka.
  • Fixato il supporto cheat code in modalità interprete.
  • Aggiunta traduzione brasiliana (Gabriel) e indonesiana (insani).

Versione 2.0.2 pubblicato il 17 febbraio del 2016

  • Migliorata la temporizzazione della GPU (mentre viene implementato in tutte le modalità GPU, risulta più preciso in modalità rendering+ 1-thread Hw). Correzioni Derby Stallion, Derby Stallion 99, Namco Vol.4, NBA Live 99, Sangokushi Eiketsuden, Tunguska … vengono auto-abilitati in giochi conosciuti ad avere bisogno di questa caratteristica, ma è possibile attivarlo in tutti i giochi nelle preferenze – con penalizzazione delle prestazioni.
  • Aggiunta una opzione per PSX overclock della CPU – è possibile utilizzare questa opzione per aumentare il framerate interno in alcuni giochi ma richiede un dispositivo molto veloce.
  • Migliorato un problema con auto-frameskipping quando si abilita shaders o opzioni di rendering x2.
  • Fixate le cover su tablet nvidia shield.
  • Fixata la risoluzione dello schermo orizzontale e una migliore centratura: Hogs o guerre, Star Ocean 2 …
  • Fixata modalità interprete della CPU su Android.

Nota: Gli emulatori sono gratuiti nelle versioni Windows, Mac OS e Linux, mentre la versione Android viene venduta per 2,99 euro.

googleplay

Download e fonte: Emulatore ePSXe 2.0.5 (solo PC Windows, Mac OS X e Linux)


Sources :

epsxe.com: http://epsxe.com/
play.google.com: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.epsxe.ePSXe&hl=en


Lascia un commento