Microsoft cerca partner per lo sviluppo dei dispositivi Windows olografici

Microsoft ha annunciato oggi al Computex di voler aprire lo sviluppo dei dispositivi Windows olografici a terzi, i visori per la realtà aumentata e realtà virtuale (conosciuto come “Realtà Mista”) verranno prodotte anche da altre società.

hololens

Questa non è la prima volta che Microsoft cerca aiuto da altre società, d’altronde stiamo parlando di un’azienda che sviluppa per la maggior parte software, mentre il dispositivo HoloLens si trasforma in una piattaforma hardware che prende il nome di Windows Holografic.

Lo sviluppo open source di HoloLens permetterà ad Acer o Asus (maggiori produttori di hardware per l’appunto) di sviluppare i propri dispositivi per l’utilizzo su PC sfruttando l’ambiente circostante (come nel video sopra) e di ampliarne ancora di più il campo visivo.



Source : engadget.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *