I nuovi processori AMD Zen saranno il doppio più veloci della serie FX attuale

AMD conferma che le nuove CPU con architettura ZEN saranno il doppio più veloci rispetto alla serie FX attuale.

id479181_1

Infatti un FX con la nuova architettura ZEN supererebbe di gran lunga la potenza di un FX 8350, ovviamente con lo stesso numero di core. In dettaglio le nuove CPU dovrebbero avere un aumento prestazionale pari al 40% su architettura Excavator, e un picco del 50/60% su Piledriver, portando le nuove CPU FX a confrontarsi finalmente in modo equo se non di più, con i diretti concorrenti i7 di Intel.

Mancano ancora i benchmark e altri dettagli specifici, ma tra la caratteristiche immancabili sono sicuramente il supporto al multithreading, cosa promessa con questa nuova architettura, oltre al processo produttivo più moderno. Il che sarebbe l’ideale dato che AMD ha sempre proposto i suoi processori ad un prezzo inferiore rispetto alla controparte Intel, parlando in termini di “core”, offrendo più nuclei ad un prezzo molto concorrenziale.


Lascia un commento