Facebook lancia la nuova piattaforma Messenger con chatbot

Facebook prende spunto da Telegram sulla piattaforma Messenger dando la possibilità alle imprese di fornire un supporto automatizzato al cliente attraverso l’utilizzo di una Chatbot.

chatot

Mark Zucherberg ha spiegato come gli utenti saranno in grado di parlare e interagire con i bot di messenger proprio come avviene con una persona vera, questo grazie alll’intelligenza artificiale e l’elaborazione del linguaggio naturale, in combinazione con l’aiuto umano.

Ben più di un semplice post, i bot potranno rispondere attraverso dei veri messaggi strutturati che andranno ad includere immagini, link e pulsanti in grado di attivare determinate funzioni, come ad esempio effettuare una prenotazione presso un ristorante della zona, rivedere un ordine e-commerce ed altro ancora.

Proprio come avviene su Telegram, i developer saranno in grado di costruire i propri bot, o nel caso scegliere se lavorare per costruire dei bot in partnership con Facebook.

Facebook ha anche un suo motore per i Bot costruito attraverso l’acquisizione del linguaggio naturale in avvio con l’interfaccia Wit.ai.

Lo strumento si basa essenzialmente sullo stesso sistema che Facebook utilizza per insegnare una propria intelligenza artificiale, gli sviluppatori potranno decidere di alimentare le conversazioni campione con il Bot motore e imparare a gestire le conversazioni simili in proprio.

 



Source : techcrunch.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *