[Scena PC] Rilasciati i driver AMD Radeon Software Crimson Edition v16.4.1

AMD in vista del lancio di Quantum Break su PC ha rilasciato i nuovi driver 16.4.1 per le schede video Radeon attraverso il proprio Software Crimson.

radeon

L’installazione dei driver andrà a migliorare ulteriormente l’esecuzione del nuovo gioco pubblicato dalla Remedy Entertainment, il titolo potrebbe trovare un incremento prestazionale del 35% su scheda Radeon R9 Fury X.

Changelog

Aggiunto supporto per:

  • Quantum Break™.
    • Incremento delle prestazioni del 35% con Quantum Break™ su Radeon™ R9 Fury X rispetto alla precedente versione del Software Crimson Edition.
  • Oculus Rift™.
  • HTC Vive™.

Problemi risolti

  • Fixato un bug che portava a limitare il Frame rate su alcuni titoli nelle DirectX®12.
  • Fixato un bug in Hitman™ su DirectX 11 che portava allo sfarfallio con le impostazioni alte per il parametro delle ombre.

Problemi non ancora risolti

  • Alcuni titoli potrebbero crashare al momento del lancio se AMD Gaming Evolved è abilitato. Una soluzione temporanea è quello di disabilitare il processore AMD Gaming Evolved “In Game Overlay”.
  • In modalità AMD CrossFire™ i giochi Need For Speed™, The Division e XCOM 2 potrebbero presentare qualche bug come lo sfarfallio o la bassa risoluzione.
  • Nelle Impostazioni Radeon™ la Power efficiency toggle potrebbe rivelare alcuni prodotti non supportati.
  • Alcune applicazioni DX9 non possono disabilitare la modalità AMD Crossfire™ attraverso le impostazioni Radeon™.
  • Le ventole di un piccolo sottoinsieme di schede AMD Radeon™ R9 380 potrebbero girare più lentamente. AMD consiglia di alzare manualmente la velocità della ventola attraverso la funzione AMD Overdrive in Impostazioni Radeon™.
  • Le opzioni di ridimensionamento HDMI potrebbero non essere disponibili in Impostazioni Radeon™ su alcune configurazioni di sistema.

Download: Driver AMD Radeon Software Crimson Edition



Source : support.amd.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *