Kholat ufficialmente disponibile su Playstation 4

Il videogioco d’avventura horror Kholat ha raggiunto oggi il Playstation Network rendendosi disponibile su Playstation 4, il titolo sfrutta il settimo core sbloccato da Sony, una mossa dovuta per cercare di arginare quanto più possibile i problemi di memoria.

steamworkshop_webupload_previewfile_222746407_preview

Il team polacco IMGN.PRO che ha seguito l’intero progetto si è detto molto soddisfatto del lavoro compiuto, il gioco gira ad una risoluzione di 1080 Pixel e 30 fps al secondo, numeri che potrebbero far rabbrividire i più agguerriti videogiocatori da PC.

Nel febbraio del 1959 un gruppo di nove escursionisti guidati da Igor Djatlov morì in circostanze misteriose sul fianco orientale della montagna. Gli investigatori sovietici che si occuparono delle indagini stabilirono che le morti erano state provocate da “una irresistibile forza sconosciuta”.

Dopo l’incidente la zona fu interdetta per tre anni agli sciatori e a chiunque altro intendesse avventurarcisi. Lo svolgimento dei fatti resta tuttora non chiaro anche per l’assenza di sopravvissuti.

I giocatori verranno proiettati nella zona in cui si è verificata la tragedia, anni dopo l’evento reale, accompagnati dalla voce profonda ed espressiva di Sean Bean ci ritroveremo a dover investigare sulle cause dell’incidente.



Source : wccftech.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *