[Scena PSP] Rilasciato 6.61 Infinity Permanent Patch v1.02 [aggiornato x1]

Lo sviluppatore Davee ha rilasciato questa mattina un interessante aggiornamento per la Permanent Patch Infinity, la nuova versione 1.02 risolve il brick sui modelli 3000 con scheda madre 07g e 09g.

welcomeinfinity

Tenete a mente che la patch permanente non si rende compatibile con i modelli E1000 (non sappiamo se verranno supportate in futuro).

Diverse caratteristiche per altro sono state rimosse temporaneamente, questo a causa di alcuni bug che verranno corretti in seguito, come la funzione di aggiornamento all’interno dell’applicazione, ad ogni modo potrete scegliere di aggiornare alla versione più recente utilizzando il programma di installazione.

La patch non viene accompagnata da un Custom Firmware, saranno infatti gli utenti a decidere quale Custom Firmware caricare, sé ME o Pro per esempio.

Installazione

  • Per l’installazione della Permant Patch basta copiare la directory PSP all’interno della console portatile.
  • Posizionate gli aggiornamenti 6.31.PBP e 6.61.PBP nella cartella MAKER.
  • Eseguite l’applicazione maker dalla PSP, se avrete successo verrà generato il file DATA.MFC all’interno della stessa cartella MAKER.
  • Copiate il file generato nella cartella FLASHER ed avviate l’applicazione flasher sempre dalla PSP.
  • Al riavvio della console sarete in Infinity, da qui potrete installare il Custom Firmware e attivare la patch permanente dalla Infinity Configuration App.

Changelog

  • Configurazione dei giochi Pause/Restore su PSPGo.
  • Fixati i problemi con i temi della XMB.
  • Risolto il problema di brick nei modelli 07g/09g su firmware inferiore al 6.31.
  • Aggiornamente di rete abilitata nella configurazione di Infinity versione 0.39.

[Aggiornato x1]

Il developer Davee si è visto costretto a ritirare la patch per via di alcuni casi di brick sporadici (si ringrazia STLcardsWS per averci avvertito).

Download: Patch 6.61 Infinity (download al momento non disponibile)



Source : infinity.lolhax.org


2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *