La pirateria su Xbox One come per Playstation 4 attraverso il caricamento di giochi sull’hard disk

Vi ricorderete di certo il primo approccio di pirateria affrontato su Playstation 4 attraverso la condivisione degli account, ebbene si, pare che la stessa procedura possa essere eseguita anche su Xbox One.

in-2107963792

Di certo non potremo sviluppare ed avviare homebrew, si tratta semplicemente di un trucco o per dirla meglio un metodo che permette di clonare i giochi da un hard disk ad un altro, ma mentre su Playstation 4 vi era il limite dei giochi da hard disk interno, su Xbox One i giochi potranno essere clonati anche su hard disk esterno.

Il “trucco” pare sia stato scoperto grazie al kit di sviluppo Durango XDK rilasciato il mese scorso dal team di hacker H4LT che sperava in un diverso sviluppo della scena, non avevano di certo intenzione di alimentare la pirateria sulla console Microsoft.

Per quanto si legge nelle note pare che il costo si aggiri sui 10 euro circa per il caricamento di 30 giochi completi (questo se si dispone di un hard disk interno da 500 GB ed uno esterno da 1 Tera Byte).



Source : logic-sunrise.com


6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *