[Scena PS Vita] Vita Half Byte Loader e le bolle personalizzate di Qwikrazor non sono state ancora patchate sul firmware 3.57

Il nuovo firmware 3.57 della Playstation Vita ha raccolto diverse correzioni per gli exploit al kernel e la possibilità di installare eCFW come Ark e TN-V.

VHBL

Ma se da una parte non potremmo più avviare backup della prima PSP e PSOne (sempre che decidiate di aggiornare), gli utenti potranno rifarsi attraverso l’exploit VHBL del developer Qwikrazor.

L’exploit Vita Half Byte Loader, questo il suo nome per intero, ci permette di avviare homebrew e piccoli emulatori retrò come il Game Boy Color o il Game Boy Advance mostrato nel video poco sopra. Attualmente non si conoscono ulteriori dettagli né il titolo del gioco utilizzato per eseguire l’exploit.



Source : wololo.net


1 commento

  1. eheh bella questa, io preferisco la psp mode completa del mio TN, per fortuna ero ancora su 3.51,l’ultimo buono per un’eventuale futuro controllo completo di Vita. Su psp peraltro l’emu gba è magnifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *