[Scena PC] 4 porte USB per utilizzare Oculus Rift

Se intendete acquistare il visore di realtà aumentata Oculus Rift sappiate che oltre ad un buon PC avrete bisogno di liberare almeno 4 porte USB (3 di queste devono essere almeno 3.0).

oculus

I requisiti minimi non sono poi così alti, difatti oggi giorno sono tanti i ragazzi che intendono costruirsi un PC da gioco partendo proprio da un processore i5, 8 GB di RAM e una scheda video performante come la Nvidia GTX 970.

Sono proprio questi componenti i requisiti minimi per l’utilizzo del visore Oculus Rift, ma su queste bisogna aggiungere le quattro porte USB di cui necessità la periferica di gioco.

Requisiti minimi (consigliati)

  • Scheda grafica: NVIDIA GTX 970/AMD R9 290 equivalente o maggiore.
  • Processore: Intel i5-4590 equivalente o maggiore.
  • Memoria: 8 GB di RAM.
  • Uscita: Compatibile Uscita 1.3 video HDMI.
  • Ingresso: 3x porte USB 3.0 oltre a 1x porta USB 2.0.
  • Sistema operativo: Windows 7 SP1 a 64 bit o più recente.

Contenuto della confezione

oculus

L’unità di lancio del visore Oculus Rift disporrà di un auricolare con cuffie e microfono integrato, così come un sensore autonomo che permetterà di monitorare la periferica, nella confezione troverete anche un controller della Xbox One e un telecomando progettato per rendere più semplice ed intuitiva la navigazione.

Il costo della periferica è stato annunciato Mercoledì, dovrete spendere 600 dollari per portarvi a casa questo gioiellino tecnologico (almeno per l’unità di lancio che prevede anche i due giochi Eve: ValkyrieLucky’s Tale).

Il lancio previsto per il 28 Marzo ha visto il pre-ordine esaurirsi in meno di 15 minuti, il prossimo lotto viene stimato per la spedizione nel mese di Maggio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *