[Scena Wii U] IOSU Exploit ritartato di una settimana

Lieve ritardo per il rilascio dell’exploit IOSU, una decisione presa dal developer Hykem per cercare di arginare quanto più possibile i diversi bug.

wiiU

Molto probabilmente il rilascio dovrebbe avvenire entro i primi giorni di Gennaio, IOSU è il sistema operativo in esecuzione sul processore ARM in modalità Wii U, simile per alcuni aspetti a IOSes della prima console Wii.

L’exploit dovrebbe permetterci di avere accesso alla gestione dell’hardware, come ad esempio per i supporti di memorizzazione, la rete, le porte USB e il controller (gamepad).

Questo significa che potremmo anche installare applicazioni homebrew attraverso la firma del codice, saltando la verifica per l’installazione e il lancio.

Su GBATemp intanto sono trapelate le funzioni dell’exploit:

  • Esecuzione di homebrew, giochi, applicazioni ed emulatori.
  • USB Loader.
  • Un programma di installazione del titolo (come Devmenu/BBM o FBI per 3DS).
    EmuNAND.
  • Cheat in Real-Time.
  • Custom Firmware SysNAND.
  • Contenuti personalizzati per i giochi (Tracciati per Mario Kart, Smash Bros. Fighters, ecc..).


Source : logic-sunrise.com


3 commenti

  1. lol rilancio de che…ormai appena annunceranno la data di uscita della nuova la wiiu sarà praticamente morta e non se la cagherà piu nessuno (totalmente stavolta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *