Rilasciato emulatore Cemu v1.1.1

Il developer exrap ha riportato un nuovo aggiornamento per l’emulatore Cemu, l’applicazione capace di far girare i giochi commerciali della Wii U ora supporta anche le texture in 3D.

vemu

La release presenta ancora diverse carenze dal lato delle impostazioni, non possiamo settare i controlli per esempio, e l’applicazione si rende compatibile solo con schede grafiche Nvidia.

Tutto sommato ci sono tre nuovi giochi che si sono resi compatibili con questa release, New Super Mario Bros U, Mario Maker e New Super Luigi U.

Requisiti

  • OpenGL v3.3
  • Sistema operativo Windows a 64 bit.

Controlli

Attualmente l’emulatore supporta il solo controller RDC (GamePad), i tasti sono stati rimappati come per la tastiera e queste non possono essere modificate in nessun modo.

50px-ButtonIcon-Wii_U-Aicon010 o icon011
ButtonIcon-Wii_U-Bicon016
ButtonIcon-Wii_U-Yicon018
icon011icon020
icon007icon032
ButtonIcon-Wii_U-Ricon033
icon013icon019
icon014icon033
icon004icon023 icon025 icon026 icon036
icon005icon015
icon009icon029
icon008icon029
Input Touchmouse

Caratteristiche

  • Monta immagini criptate della Wii U (WUD).
  • Risoluzione interna a 1920×1080 (se supportata dal gioco).
  • Non contiene alcuna ottimizzazione al momento. Aspettatevi framerate lenti e lunghi tempi di caricamento.
  • Solo per Windows x64 (altre piattaforme saranno supportate in seguito).
  • Richiede OpenGL v3.3.
    • Testato su NVIDIA: funziona bene con la maggior parte dei driver più recenti.
    • Testato su Intel: L’output potrebbe risultare confusa ma funziona se la versione di OpenGL è supportata.
    • Non testato su AMD.

Changelog v1.0.1

  • Maggiore precisione nell’emulazione shader.
  • Implementate molte funzioni del sistema che portano a una maggiore compatibilità.
  • Aggiunto il supporto per il caricamento e il collegamento statico dei file RPX e RPL (solo WUD per ora).

Changelog v1.0.2

  • Maggiore precisione nell’emulazione shader (di nuovo).
  • Migliorata l’emulazione del colore e nella profondità del buffer.
  • Implementato il supporto per: Vertex shader textures, campionatori di profondità e il rendering istanziato.
  • Corretto un bug che portava ad ignorare gli aggiornamenti per le texture unit.
  • Alcuni tentativi al fine di ottenere l’emulatore in esecuzione su schede grafiche AMD (ma non siamo ancora lontani).
  • Se la compilazione dello shader GLSL fallisce, l’errore viene ora registrato nel file log.txt.
  • Un sacco di altri piccoli cambiamenti e correzioni di bug.

Changelog v1.1.0

  • Nuova implementazione di prova per GPU7 shader assembly su decompilatore GLSL (work-in-progress).
  • Fixati alcuni bug nei colori e nell’emulazione del buffer di profondità.
  • Aggiunte molte più funzioni di sistema, con conseguente maggiore compatibilità.
  • Aggiunto supporto hacky per la rotazione RDC. Fate clic con il tasto destro del mouse sulla finestra e trascinate il rendering per modificare l’orientamento.
  • Implementata una logica in backgroud per l’emulazione audio. Non c’è nessuna uscita audio.

Changelog v1.1.1

  • Migliorata l’emulazione shader.
  • Aggiunto il supporto per le texture 3D.
  • Corretti molti bug.

Immagini

FAQ

Il controller può essere configurato?
Non ancora, il controller è bloccato, bisogna utilizzare il controller tramite tastiera. Il supporto corretto del controller arriverà in una versione futura (potrete in ogni caso configurare ed utilizzare l’applicazione Xpadder che assegna ogni tasto della tastiera al controller di gioco).

Posso eseguire i giochi estratti?
No, quando si lancia direttamente un eseguibile Wii U (file .rpx) non viene supportato alcun file esterno. Se si desidera eseguire un gioco, deve essere dumpato in formato raw (WUD o ISO).

Riproduce l’audio nei giochi?
No, l’audio non è ancora supportato.

Cosa ci sarà nei prossimi aggiornamenti?
Il piano attuale è di rilasciare nuovi aggiornamenti almeno ogni due settimane. In lavorazione una roadmap più dettagliata.

Video

Download: Cemu v1.1.1 (2015-11-25)



Source : logic-sunrise.com


2 commenti

    1. apri il file di testo keys.txt, cancella il codice di esempio 541b9889519b27d363cd21604b97c67a # example key (can be deleted) e incollaci questo:
      D7B00402659BA2ABD2CB0DB27FA2B656 # Wii U Common Key
      vai a capo e cerca la chiave per il “Game Title”, dovrebbe essere un qualcosa di simile a questo:
      541b9889519b27d363cd21604b97c67a # Game Title Key
      ogni gioco ha una chiave diversa, ad ogni modo per emulare i backup dovrai inserirli tutti, ci scusiamo ma per ragioni di copyright non possiamo fornire le chiavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *