Piccolo ritardo per il rilascio di PS4 Remote Play

Il developer Twisted ha deciso di ritardare di qualche giorno il rilascio dell’applicazione PS4 Remote Play, lo strumento che ci permetterebbe di collegare in streaming la console Sony PS4 al PC di casa.

ps4-on-PC

L’annuncio diramato su Twitter viene accompagnato dal rilascio dei nuovi driver AMD oggi, mentre dal portale hackinformer.com che pare sia riuscita ad avere l’esclusiva di un primo test, ci fa sapere del suo funzionamento anche su PC abbastanza datati (gira bene su netbook con 2 GB di ram).

Video realizzato di recente da Hackinformer.com

Negli ultimi giorni intanto sembra ci sia stato un piccolo diverbio dovuto alla vendita dell’applicazione, alcuni utenti sostengono infatti che l’applicazione sia stata realizzata attraverso il codice sorgente aperto rilasciato dalla Sony diversi anni fa.



Source : twitter.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *