iGoogle chiuderà i battenti a novembre 2013

Mountain View ha deciso di chiudere per sempre il servizio usato da moltissimi utenti (me compreso), iGoogle.

Creata nel 2005, iGoogle è l’homepage personalizzata che consente di avere informazioni e notizie in tempo reale sugli argomenti che interessano.

Negli ultimi anni, con l’avvento degli Android e degli iDevices, Google  ha capito che oramai la sua homepage è inutile e obsoleta, pertanto ha imposto la chiusura su tutti i dispositivi mobili dal 31 luglio 2012 e su pc dall’1 Novembre 2013.

Andiamo a vedere le parole di Google:

iGoogle è stato lanciato nel 2005 prima che si potesse anche solo immaginare le potenzialità web odierne delle applicazioni dei cellulari che consentono di personalizzare e rimanere informati in tempo reale con il semplice tocco delle dita. Poiché le moderne applicazioni vengono eseguite su piattaforme come Chrome e Android, non c’è più l’esigenza di ricorrere ad iGoogle. Pertanto iGoogle verrà disattivato il 1 novembre 2013 e avrai 16 mesi a disposizione per sistemare o esportare i tuoi dati iGoogle.

Quindi Google avvisa che tutti i dati sono memorizzabili tramite la sincronizzazione di Chrome e tutti gli altri servizi, quali il calendario Google o Google Mail, o ancora Google Drive, o l’ottimo Google Play.

Noi non possiamo che dare ragione a Google, che ha capito oramai che bisogna puntare sui dispositivi mobili (abbiamo visto Google Chrome scaricato da moltissimi utenti) e abbandonare le vecchie tecnologie, anche se un po’ di rimpianto per l’ottimo servizio resta e resterà sempre.

Google punta al futuro e speriamo riesca sempre a sorprenderci, noi vi terremo sempre aggiornati sulle novità!

Stay tuned on MyNewsPortal.iT

(Visited 23 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *